Istituto Comprensivo Immacolatine Quinto

Istituto Comprensivo Immacolatine Quinto

Logo istituto via Gianelli

La scuola non è un’ancora ma un porto

News

02Lug
27Mag

DISEGNI REALIZZATI DAI BAMBINI DI SECONDA E TERZA

27Mag

SCUOLE PARITARIE - CONTRIBUTI PER SPESA STRAORDINARIA EMERGENZA COVID-19 GENOVA

18Mag

Istituto Scolastico delle Suore dell’Immacolata - Genova

#Noi siamo invisibili per questo governo

gli Studenti

le Famiglie

i Docenti
della Scuola paritaria Cattolica

07Mag

 

Il Parroco di San Martino d'Albaro, Don Germano Adriani, ha realizzato un video su 

Sant'Agostino Roscelli.

Ecco il link per visualizzarlo: https://youtu.be/0KGvOVkD8ME

07Apr

DIDATTICA A DISTANZA

INDICAZIONI di COMPORTAMENTO per STUDENTI

In questo periodo la piattaforma digitale è l’ambiente principale in cui si svolgono le lezioni. Siamo consapevolidelle molte difficoltà e ostacoli da superare perché questa nuova modalità didattica sia veramente efficace, mal’intera comunità scolastica sta compiendo uno sforzo importante e serio per garantire a ciascuno studente lapossibilità di imparare al meglio.Affinché questo sforzo non sia vanificato, chiediamo agli studenti e alle famiglie dell’Istituto di leggere con atten-zione e rispettare queste indicazioni per vivere bene questa nuova esperienza didattica che si avvale di uno stru-mento completi e avanzati quali la piattaforma Microsoft Teams in Office 365, indicata dal Ministero dell’Istruzionegià nella Nota ministeriale n. 388 del 17 marzo 2020 Prime indicazioni operative per le attività didattiche e a distanza, e del Registro elettronico Mastercom o Spaggiari.

 

GUIDA per gli STUDENTI

per l’USO delle PIATTAFORME DIGITALI

1. È opportuno che la piattaforma venga utilizzata essenzialmente per le attività didattiche della scuola, secondo l’orario prestabilito.

2. Non è opportuno entrare nei corsi o negli ambienti attivati per altre classi.

3. Gli studenti sono invitati a non creare immagini di compagni e docenti così da evitarne l’uso improprio.

4. È indispensabile essere puntuali alle video lezioni. Per questo è necessario consultare con attenzione il registro elettronico per conoscere orari, link e argomenti. Nel caso lo studente sia impossibilitato a frequentare una o piùlezioni (sia per motivi tecnico-tecnologico, connessioni che per altri motivi, es. salute) è tenuti ad avvertire ilCoordinatore di classe o un docente.

5. Gli studenti sono invitati a presentarsi alla lezione in abbigliamento consono, avendo a disposizione tutto il materiale occorrente. La partecipazione alle lezioni di Didattica a Distanza è soggetta alle stesse regole che deter-minano la buona convivenza in classe.

6. Durante lo svolgimento della lezione è opportuno che gli studenti tengano i microfoni spenti per evitare interferenze con l’audio di chi sta parlando siano essi insegnanti o compagni, salvo diverse indicazioni del docente. Èassolutamente da evitare la disattivazione del microfono o l’esclusione dei compagni e del docente dalla conversazione.

7. La richiesta di parola andrà fatta attraverso la chat a meno che non vi siano diverse indicazioni del docente. Salvo problemi tecnici (comunicati tempestivamente prima della lezione), la webcam dovrebbe essere sempre attiva e, comunque, riattivata su richiesta del docente.

8. Ogni singolo utente ha un account univoco registrato e accettato dal soggetto stesso, pertanto ogni cosa che viene scritta o fatta è responsabilità del soggetto proprietario dell’account. Ogni account è associato ad una persona fisica ed è perciò strettamente personale. Le credenziali di accesso non possono, per nessun motivo, esserecomunicate ad altre persone, né cedute a terzi. L'utente accetta pertanto cli essere riconosciuto quale autore dei messaggi inviati dal suo account e di essere il ricevente dei messaggi spediti al suo account. Si ricorda che tutto quanto viene fatto o scritto, anche al di fuori dell’orario scolastico, resta registrato sulla piattaforma ed è sempre riconducibile all’autore.

9. Prima di pubblicare un post verificare che la richiesta non sia già stata fatta da altri compagni o abbia già ottenuto una risposta dall’insegnante. Post ripetitivi e inutili non agevolano lo svolgimento della lezione.

10. Gli studenti sono tenuti ad osservare i tempi di consegna dei lavori richiesti. Gli elaborati devono essere consegnati in modo ordinato e nel formato richiesto dal docente. A tutela della privacy dello studente, si ricorda chegli elaborati devono essere consegnati secondo le procedure indicate dalla guida presente su Teams o su Mastercom. L’utente si impegna a non utilizzare il servizio per effettuare la gestione di comunicazioni e dati personali ri-servati.

11. La condivisione di documenti non deve in alcun modo danneggiare, modificare o eliminare il lavoro deicompagni e dei docenti.

12. Si ricorda che la legge vieta in ambito didattico i seguenti comportamenti:

                  a) molestare altre persone attraverso gli strumenti di messaggistica digitale;

                  b) creare e trasmettere immagini, dati o materiali offensivi e indecenti;

                  c) creare e trasmettere materiale offensivo o denigratorio contro altre persone;

                  d) acquisire e diffondere immagini dei docenti e dei compagni durante le ore di lezione.

13. E vietato immettere in rete materiale che violi diritti d'autore, o altri diritti di proprietà intellettuali o industriale o che costituisca concorrenza sleale. L'utente s'impegna a non fare pubblicità, a non trasmettere o rendere disponibile attraverso il proprio account qualsiasi tipo di software, prodotto o servizio che violi il presente Regolamento o la legge vigente.

14. Si ricorda che né la scuola né alcun docente hanno il potere di limitare la libertà personale nell’utilizzo di unservizio di cui l’Istituto non è proprietario; si segnala altresì che la scuola o i docenti non hanno responsabilità aldi fuori delle riunioni-lezioni in cui sono presenti. L'utente è responsabile delle azioni compiute tramite il suo account e pertanto esonera l'Istituto da ogni pretesa o azione che dovesse essere rivolta all'Istituto medesimo da qualunque soggetto, in conseguenza di un uso improprio.

Genova, 3 aprile 2020,

                                                                                                            i Coordinatoridelle attività didattico-educative

                                                                                                                              prof.ssa Adelaide Angelino

                                                                                                                                 maestra Maura Migliori

                                                                                                                                     prof. Alberto Rizzi

                                                                                                                                    prof. Franco Vezzosi

06Apr

Le vacanze Pasquali inizieranno
giovedì 9 aprile e termineranno martedì 14 aprile.
Le lezioni quindi riprenderanno mercoledì 15 aprile.
26Mar

Ecco, di seguito, lo stralcio relativo a quanto in oggetto disposto dal Comunicato AGIDAE  (Associazione Gestori Istituti Dipendenti dall’Autorità Ecclesiastica )  :

OGGETTO : RETTE SCOLASTICHE…” ricordiamo che il funzionamento delle scuole paritarie è supportato dal pagamento di RETTE ANNUALI, seppure talvolta frazionate. Non esistono rette mensili o giornaliere, dato che la retta copre tutti i costi annui.” (Vedi domanda di iscrizione).

Sottocategorie

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca sull informativa. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Cookie Privacy.

  Acconsento alla visualizzazione del sito web
EU Cookie Directive Module Information